Patente di smartphone

Patente di Smartphone

Educare alla cittadinanza digitale

La nostra scuola, nell’ambito del Progetto Legalità e in collaborazione con le scuole della rete Campania Bullying Stop, ha deciso di aderire al progetto Patente di Smartphone promosso dall’Ufficio Scolastico del VCO che trova il suo fondamento nella Legge Nazionale 71/2017 sul cyberbullismo.

Il progetto, nato nell’anno scolastico 2017/2018, si presenta come un percorso educativo rivolto alle giovani generazioni per comprendere il mondo digitale ed essere consapevoli dei rischi e delle opportunità offerti delle nuove tecnologie e dall’utilizzo dello smartphone al fine di orientarsi nel mondo della rete come un cittadino digitale consapevole.

Strumento di contrasto ai fenomeni dei bullismi, agendo sulla consapevolezza e sul senso di responsabilità, il progetto offre la possibilità agli studenti e alle famiglie di riflettere sui comportamenti corretti nell’educazione digitale e consiste in un percorso formativo con consegna finale di un “patentino per l’uso consapevole dello smartphone”.

A partire dall’anno scolastico 2020/2021, il nostro Istituto offre a tutti gli studenti delle classi prime della scuola secondaria di primo grado e ai loro genitori, attraverso la firma di un patto formativo, la possibilità di educarsi al digitale coinvolgendo quindi tutta la comunità educante in una ferma alleanza per la tutela dei ragazzi.

Materiali, video stimoli, momenti di riflessione e condivisione serviranno a formare gli studenti in vista di un esame finale (test a risposta multipla con una domanda aperta) per il conseguimento del patentino.